Home › Blog

Aggiornamenti, eventi e news di Fondazione CMT

Flan di spinaci

Flan di spinaci

L’alimento antitumorale per eccellenza è la verdura, ricca di vitamine e antiossidanti naturali; nello specifico, la verdura a foglia verde, in quanto composta da grandi quantità di molecole molto benefiche per il nostro organismo.
La ricetta che vogliamo proporvi è a base di spinaci: vegetali erbacei appartenenti alla famiglia delle Chenopodiaceae, che crescono nei mesi invernali.


Gli spinaci sono un’ottima fonte di proteine, carboidrati e fibre, che favoriscono il corretto funzionamento dell’intestino. Poveri di grassi, apportano all’organismo solo 23 calorie per 100 grammi. Inoltre, 100 grammi di spinaci crudi, contengono: 530 mg di potassio, 78 mg di calcio, 62 mg di fosforo, 60 mg di magnesio e 2,9 mg di ferro.


Il gusto delicato di questa verdura, la rende adatta a diversi tipi di preparazioni, qual è la proposta di Fondazione CMT?
La ricetta del mese di dicembre è il Flan di spinaci: un antipasto elegante e raffinato che porta in tavola un piatto semplice, ma non banale.


Come prepararlo?


Ingredienti per 4 flan:

 

  • 500 g di spinaci
  • 4 uova
  • 100 g di Grana Padano DOP
  • 1 cucchiaio di latte
  • 20 g di pinoli
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b

 

Preparazione

 

  1. Mondare, lavare e asciugare gli spinaci con un panno
  2. Versare un filo di olio in una pentola dal bordo alto e aggiungere gli spinaci, facendo cuocere per 4-5 minuti con il coperchio
  3. Una volta che gli spinaci si saranno ammorbiditi, salare e pepare a piacere, quindi trasferire la verdura in un setaccio a maglie strette e strizzarli con il dorso di un cucchiaio per eliminare il liquido in eccesso
  4. Versare gli spinaci in un frullatore insieme alle uova, il formaggio grattugiato, il sale, i pinoli, la noce moscata e il latte, quindi azionare per amalgamare gli ingredienti fino a ridurli ad un composto cremoso
  5. Imburrare 4 stampini di acciaio della capacità di 125 ml, oppure degli stampini usa e getta di alluminio, e rivestirli con la carta da forno
  6. Versare il composto di spinaci con un mestolo riempiendo fino al bordo ogni stampino
  7. Porre gli stampini in una teglia da forno a bordi alti, versare l’acqua nella teglia coprendo di un paio di centimetri gli stampini e cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 25-30 minuti, oppure in forno ventilato a 160 gradi per 15-20 minuti.

Per i più golosi, è possibile preparare una crema di accompagnamento, sciogliendo del formaggio in un pentolino insieme al latte. Tra i più adatti ci sono il taleggio, il gorgonzola o il pecorino.
Il flan agli spinaci si conserva in frigorifero per 2-3 giorni chiuso in un contenitore ermetico, oppure in freezer, nel caso fossero stati utilizzati ingredienti freschi.
Scopri tutte le altre ricette di Fondazione CMT cliccando qui! Il nostro appuntamento tornerà il mese prossima, con una nuova proposta culinaria da portare in tavola e condividere con amici e parenti!

Co-opera con noi

IL POCO DI TANTI PUÒ FARE TANTO: per la ricerca, per la cura, per sconfiggere il tumore.

REGALARE LA RICERCA È UN GESTO D'AMORE

CODICE FISCALE 96060410188

btnDonazione

DESTINA IL TUO 5XMILLE ALLA RICERCA

CODICE FISCALE 96060410188

btnDonazione

FAI UNA DONAZIONE

per i bonifici il codice iban è IT03I0569611300000020545X12

btnDonazione