Home › Blog

Aggiornamenti, eventi e news di Fondazione CMT

Menù di Natale

Menù di Natale

Il Natale rappresenta un’occasione per trascorrere del tempo insieme alla propria famiglia, per ridere e scherzare accompagnati dalla magia delle feste.
Fondazione CMT vuole proporvi un menù speciale, portando in tavola il gusto della prevenzione attraverso piatti salutari, ma ricchi di gusto. Un modo per festeggiare facendo del bene.


ANTIPASTO

Polpette di lenticchie


Le lenticchie sono legumi dalle molteplici proprietà nutritive: contengono proteine vegetali, sono ricche di fibre, di vitamine e di ferro. I modi per cucinarle sono molteplici, noi vi vogliamo proporre la ricetta per cucinare delle gustose polpette al forno!

Ingredienti:

  • 300 g circa di lenticchie secche
  • 1/4 di cipolla bionda
  • 1 patata lessa
  • prezzemolo tritato qb
  • sale e pepe qb
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • pangrattato qb
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • 1 foglia di alloro


Preparazione:

  1. Sciacquare le lenticchie sotto l’acqua corrente, quindi trasferirle in una pentola aggiungendo abbondante acqua fredda, una manciata di sale e una foglia di alloro
  2. Coprire con un coperchio, portate a bollore e cuocere per circa 30 minuti da quando l’acqua bolle, una volta trascorsi, scolare le lenticchie e lasciarle raffreddare
  3. Nel frattempo, sbucciare, lavare e lessare la patata
  4. Trasferire le lenticchie e la patata in un mixer insieme a cipolla, prezzemolo, sale, pepe, due cucchiai di olio e, se lo gradite, il parmigiano grattugiato. Tritare gli ingredienti grossolanamente e, nel caso il composto risultasse troppo molle, aggiungere del pangrattato
  5. Ungersi le mani e formare delle polpette utilizzando gli ingredienti precedentemente tritati, passarle nel pangrattato e sistemarle su una teglia da forno
  6. Aggiungere un filo d’olio e infornare a 200 gradi per 20 minuti

Per accompagnare le polpette di lenticchie è consigliata una salsa allo yogurt e l’insalata mista.


PRIMO


Crema di cipolla


La cipolla, grazie alla presenza di composti solforati, è un’ottima verdura antitumorale, soprattutto per quanto riguarda il cancro al colon, allo stomaco e alla prostata.


Ingredienti:

  • 400 g di cipolle bianche dolci di Tropea
  • 1 litro di latte
  • 40 g di burro
  • 80 g di groviera grattugiata
  • dadini di pane tostato
  • sale


Preparazione:

  1. Versare nella pentola a pressione il latte intiepidito, un cucchiaio di acqua, il burro e le cipolle tagliate sottili, quindi chiudere ermeticamente e, dall’inizio del fischio, cuocere per circa 10 minuti
  2. Nel frattempo, in un tegame, far dorare i dadini di pane 
  3. Trascorsi 10 minuti, ritirare la pentola a pressione dal fuoco, e dopo qualche istante aprirla per controllare se gli ingredienti si sono trasformati in crema. Nel caso fossero rimasti pezzi interi, frullare il composto con un mixer e regolare di sale
  4. Servire la crema ai vostri ospiti, accompagnata dai dadini di pane precedentemente tostati e la groviera grattugiata


SECONDO


Insalata di polpo


Il polpo è un pesce ricco di vitamine e sali minerali, povero di grassi e ideale per un piatto sano, gustoso, ma leggero.


Ingredienti:

  • 850 g di polpo
  • 1 spicchio di aglio
  • 150 g di carote
  • 1 costa di sedano
  • 3 foglie di alloro
  • 6 grani di pepe nero
  • 4 g di sale fino


Per condire:

  • 10 g di prezzemolo
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 10 g di limoni
  • 3 g di sale fino
  • 1 pizzico di pepe nero

 

Preparazione:

  1. Pulire il polpo sciacaquandolo sotto l’acqua corrente e adagiarlo su uno strofinaccio pulito e asciutto, quindi tamponarlo con carta da cucina
  2. Trasferire il polpo su un tagliere e incidere con un coltello la sacca all’altezza degli occhi per eliminarli, quindi togliere anche il becco
  3. Frollare la carne battendo con il batticarne e sciacquare nuovamente il polpo sotto acqua corrente fredda, estrarre le interiora dalla sacca e lavarla accuratamente all’interno
  4. Lavare e strofinare con le mani la testa e i tentacoli per rimuovere il più possibile la patina che li ricopre
  5. Una volta terminata questa operazione, sbucciare la carota e tagliarla a pezzetti grossolani insieme al sedano
  6. Porre sul fuoco una pentola capiente piena d’acqua e versare all’interno le verdure, le foglie di alloro, l’aglio, il pepe e il sale 
  7. Quando l’acqua avrà sfiorato il bollore, immergere i tentacoli e farli riemergere, proseguire così per 4-5 volte, in modo da arricciare le punte
  8. Immergere nella pentola il polpo e far cuocere a fuoco molto basso per 30-35 minuti coprendo con un coperchio
  9. Prima di scolarlo, infilzare la carne con i rebbi di una forchetta per verificare la cottura. Quindi scolarlo e porlo in una ciotola con acqua e ghiaccio per bloccare la cottura
  10. Trasferire su un tagliere e separare con un coltello la testa dai tentacoli, dividere il polpo a metà e tagliare i tentacoli a pezzettini, trasferendoli in una ciotola. 
  11. Spremere un limone e tritare finemente il prezzemolo versando gli ingredienti nella ciotola con il polpo.
  12. Condire con olio, sale e pepe e mescolare

 

DOLCE


Plum-cake di grano saraceno


Il grano saraceno è un ottimo cereale, privo di glutine, ricco di lisina e di vitamina P. Agisce come fluidificante del sangue e influenza positivamente la salute dell’intestino, permettendo di ridimensionare gli intestini troppo espansi.


Ingredienti:

  • 1 vasetto di yogurt magro bianco
  • 3 bicchierini di farina di grano saraceno
  • 2 bicchierini di zucchero integrale di canna
  • 2 albumi
  • 1/2 bicchierino di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di 1 limone bio
  • marmellata di mirtilli, lamponi (senza zucchero aggiunto)
  • miele
  • crema al cacao amaro, (facoltativi)


Preparazione:

  1. Versare in una terrina un bicchierino di yogurt bianco; utilizzare lo stesso bicchierino come misurino per gli altri ingredienti 
  2. Aggiungere la farina, lo zucchero e il lievito, quindi mescolare
  3. A parte montare gli albumi a neve e aggiungerli alla miscela insieme alla scorza di limone e all’olio
  4. Mescolare gli ingredienti e versare il composto in uno stampo da plum-cake rivestito con carta da forno, quindi infornare a 180 gradi per 35-40 minuti
  5. Togliere dal forno, lasciare raffreddare e guarnire a piacere, con marmellata di mirtilli, miele o crema al cacao

 

Il menù di Natale si conclude con un buon caffè e lo scambio dei regali, ma se questo non vi è bastato, cliccate qui per scoprire tutte le ricette di Fondazione CMT!

Co-opera con noi

IL POCO DI TANTI PUÒ FARE TANTO: per la ricerca, per la cura, per sconfiggere il tumore.

REGALARE LA RICERCA È UN GESTO D'AMORE

CODICE FISCALE 96060410188

btnDonazione

DESTINA IL TUO 5XMILLE ALLA RICERCA

CODICE FISCALE 96060410188

btnDonazione

FAI UNA DONAZIONE

per i bonifici il codice iban è IT03I0569611300000020545X12

btnDonazione