Home › Blog

Aggiornamenti, eventi e news di Fondazione CMT

Branzino al cartoccio con melagrana e agrumi

Branzino al cartoccio con melagrana e agrumi

Oggi vi proponiamo una ricetta a base di pesce, da presentare ai vostri ospiti per una cena sana e leggera, ma pur sempre gustosa.
La ricetta del mese è il branzino al cartoccio con melagrana e agrumi!
Il branzino è un pesce dalla carne bianca e delicata, ricca di proteine e povera di grassi; contiene sali minerali come il potassio, il magnesio, il calcio, il ferro e, soprattutto, il fosforo.
Ottimo alleato per la salute, è ricco di vitamine e Omega 3, acidi grassi utili per preservare la salute del sistema cardiocircolatorio.


La cottura al cartoccio rende la carne del branzino morbida e succosa, che unita alle note agrumate dell’arancia e della melagrana, restituiscono un piatto sfizioso e ben bilanciato!

Ingredienti:

  • 1400 g Branzino (2 pesci) 
  • 100 g Arance
  • 40 g chicchi di Melagrana
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 4 rametti di Maggiorana
  • 4 rametti di Timo
  • 1 spicchio di aglio

 

Preparazione:
Pulizia del pesce

  1. Togliere le squame con un coltello dalla lama affilata, oppure con l’apposito attrezzo desquamatore
  2. Effettuare un’incisione lungo tutto il dorso dalla coda fino alla testa del pesce e far passare una lama a destra e sinistra della lisca centrale, così da staccare le viscere interne
  3. Rimuovere la lisca ed estrarla delicatamente, trascinando verso l’esterno anche le viscere interne del branzino
  4. Levare le branchie laterali e sciacquare il pesce abbondantemente con acqua corrente, lavando accuratamente l’interno per eliminare i residui di sangue e il sapore amarognolo delle viscere 
  5. Ripetere l’operazione per entrambi i branzini, quindi preparare i condimenti
  6. Sbucciare l’arancia e tagliare la polpa a spicchi, sgranare la melagrana e mondare l’aglio dividendolo a metà ( ½ per branzino)
  7. Salare e pepare la parte interna del pesce, inserire l’aglio, gli spicchi di arancia e i chicchi di melagrana
  8. Cospargere la carne dei branzini con le foglioline di maggiorana e timo, precedentemente lavate e asciugate
  9. Adagiare il branzino ripieno su un foglio di carta da forno e richiuderlo all’interno arrotolandone le estremità, quindi ripetere lo stesso passaggio nella carta di alluminio, sigillando bene la parte esterna per evitare che si apra in cottura
  10. Infornare in forno statico preriscaldato a 200°C per 25 minuti oppure in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 15 minuti.
  11. Sfornare e servire!

Sei curioso di scoprire le altre ricette di Fondazione CMT? Clicca qui!

Co-opera con noi

IL POCO DI TANTI PUÒ FARE TANTO: per la ricerca, per la cura, per sconfiggere il tumore.

REGALARE LA RICERCA È UN GESTO D'AMORE

CODICE FISCALE 96060410188

btnDonazione

DESTINA IL TUO 5XMILLE ALLA RICERCA

CODICE FISCALE 96060410188

btnDonazione

FAI UNA DONAZIONE

per i bonifici il codice iban è IT03I0569611300000020545X12

btnDonazione